Spazioscrittura

Piccoli autori crescono...

vai al sito del Secondo Circolo didattico di Vibo Valentia
Diario della natura
Feste e tradizioni
Le nostre letture
Esperienze
Storie
Storie del tempo
giochi
 
 
 
 
 

Primavera

Istruzioni: Descrivi un paesaggio primaverile, ricordando di usare lo schema di progettazione

primavera

Bivona

Argomento globale: Bivona a primavera
Argomenti costituenti:
Sfondo: montagne, colline
Secondo piano: alberi da frutta
Primo piano a sinistra: case con giardini in fiore
Primo piano a destra: la piazza
Ieri era una bella giornata di primavera e sono andato a fare una passeggiata a Bivona. Mi sono accorto che il paesaggio era molto allegro e colorato, con tanti fiori. C'era un sole caldo e qualche nuvola bianca. In lontananza si vedevano le mintagne e le colline verdi. In secondo piano c'erano alberi da frutta fioriti come il pesco, il pero e altri alberi con fiori rosa e bianchi. Da quella distanza le case sembravano minuscole. I prati intorno a me erano di un verde acceso con fiori così colorati da mettere allegria. Alla mia sinistra c'erano case con giardini in fiore: tulipani, margherite, primule e campanelle. l'aria era così tiepida che mi è venuta voglia di un bel gelato. Alla mia destra c'era la piazza dove la gente camminava e parlava. Con l'arrivo della primavera mi sento allegro come la natura che mi circonda.

Luca

Argomento globale: passeggiata a Bivona
Argomenti costituenti:

  • animali
  • aspetti della natura
  • sensazioni

Domenica 30 marzo sono andata a fare una passeggiata a Bivona dove c'è la nostra casa delle vacanze. In giardino c'erano dei fiori che stavano per sbocciare e delle api che si poggiavano sui boccioli per vedere se c'era un po' di nettare. Camminando ancora ho visto una rondine che stava costruendo il nido e ho sentito il cinguettio degli uccelli: alcuni erano rossi e gialli. percorrendo la strada che va da casa mia a quella di mia nonna ho visto il pettirosso. Per me la primavera è il risveglio della natura. Mi sono sentita rilassata con il sole che mi riscaldava. Le case erano illuminate dai riflessi gialli del sole. in questa passeggiata ho scoperto nuovi cambiamenti della natura.

Giorgia

Pizzo

Argomento globale: una giornata primaverile a Pizzo
Argomenti costituenti:

  • piante:verdi e fiorite
  • cielo:azzurro
  • tempo: mite e caldo
  • fiori: rossi, blu, gialli, bianchi, rosa
  • animali: uccellini, rondini, gabbiani
  • persone: felici
  • opinioni personali: la primavera mi piace molto

Ieri sono andata a Pizzo e mi sono divertita molto perchè il tempo era mite, il sole caldo e il cielo azzurro. Sopra di me volavano rondini e gabbiani che sembrava formassero tanti bei disegni. le piante erano verdi e fiorite, al contrario dell'anno scorso in primavera, quando faceva molto freddo. I fiori erano di tanti bei colori: rossi, blu, gialli, bianchi e rosa. Le persone passeggiavano allegre e molti andavano a prendere un bel gelato. La primavera mi piace tanto e vorrei che non finisse mai.

Martina

torna su

Vibo Marina

Argomento globale: passeggiata a Vibo Marina
Argomenti costituenti:

  • il mare
  • il cielo
  • la natura

Il 30 marzo, dopo essere stati nella nostra casa di Bivona, siamo andati a fare una passeggiata sul molo di Vibo Marina. Ho notato che Vibo Marina è un paese primaverile, molto più di Vibo. Sullo sfondo il mare si toccava con il cielo, che era di un azzurrino sfumato di rosso. Il mare era calmo e io mi sono ricordata dei bagni che d'estate facciamo e delle gite in barca. Ora che siamo in primavera ci sono molti cambiamenti nella natura perchè ritornano le rondini, nascono nuovi animali e piante nuove che mettono nuovi fiorellini e le persone sembrano più felici. In questa passeggiata ho scoperto cose nuove e mi sono divertita tanto.

Alessandra

torna su

Il prato

Argomento globale: il prato
Argomenti costituenti: fiori, alberi, uccelli, farfalle

Dalla cucina di casa mia si vede un prato. Ora che è primavera ci sono tanti alberi fioriti come il pesco e la mimosa. Sugli alberi ci sono tanti uccellini che cinguettano e volano di qua e di là. Il prato è pieno di fiori, margherite e violette e sui fiori si appoggiano farfalle di tanti colori e anche le api. Quando arriva la primavera sono felice perchè io vado in questo prato a raccogliere i fiori e mi piace buttarmi in mezzo all'erba.

Roberta

torna su

Il giardino

Argomento globale: Il mio giardino
Argomenti costituenti:
Primissimo piano: pianta con tanti rami grossi, alberello di magnolia, fiori blu violetto e bianchi
Primo piano: albero di pesco, albero di ciliegio, alberello di pero, ginestra
Secondo piano: alberello di albicocco
Sfondo: cielo sereno, comignolo della casa della maestra Franca

Dalla porta-finestra di casa mia intravedo il mio giardino. In primissimo piano vedo una pianta con tanti rami grossi e di colore marrone chiaro, con tenere foglie di forma ovale, verde chiaro e scuro. Questa pianta si trova in un'aiuola; più a destra c'è una pianta uguale, ma un po' più piccola.
Più in alto si vede un'aiuola più grande, formata da un alberello di magnolia con fiori a forma di calice, rosa e bianchi, un piccolo cespuglio, dei fiori blu violetto ed altri di colore bianco opaco.
In primo piano si trova un albero di pesco con rami lunghi e robusti, marrone scuro, e minuscoli fiorellini rosa e piccolissime foglie verdi. A fianco vedo l'albero di ciliegio con le gemme gonfie. Vedo anche un alberello di pero e alla sua destra una pianta di ginestra che sta per fiorire e ha già due piccolissimi fiori gialli.
In secondo piano si trova un alberello di albicocco, molto esile e a sinistra uno di mandarino: le sue foglie non sono di un colore unico, ma sotto verde scuro e più in alto giallo. Più indietro si trovano dei grandi alberi che circondano tutto il giardino.
Sullo sfondo si vede il cielo sereno e oltre il tetto di alcune case, il mare e anche il comignolo della casa della mia maestra Franca. Si sente il cinguettio degli uccellini e penso che in primavera c'è il risveglio della natura e per me è stupenda.

Davide

Argomento globale: Il mio giardino
Argomenti costituenti:
Primissimo piano: a destra muretto di cemento, a sinistra cancelletto
Primo piano: cuccia del gatto, albero di ciliegio e pesco
Secondo piano: pino, cespuglio di margherite
Sfondo: cielo azzurro

Io ho un giardino molto bello e ora che è primavera mi piace andarci per giocare.
È circondato da un muretto di cemento e sulla sinistra si trova un cancelletto. Accanto ci sono dei cespugli di piante spinose e un lampioncino. A destra ci sono altre piante. In primo piano vedo l'alberello del pesco e del ciliegio con bellissimi fiori rosa e bianchi e sotto i rami si trova la cuccia del nostro gatto. In secondo piano c'è un albero di pino con tante pigne, delle fitte siepi e un grandissimo cespuglio di margherite. Sullo sfondo si vede il cielo che quando è bel tempo è azzurro e sembra un quadro dipinto.

Marco S.

Argomento globale: Il mio giardino
Argomenti costituenti:
Sfondo: abeti, fiori di campo, erba verde
Primo piano: alberi di limoni
A destra: piccolo cipresso, ulivo, cespuglio di oleandro
A sinistra: siepe, albero di susine
Primissimo piano: fiori rosa molto profumati

Affacciandomi alla finestra del mio giardino subito si nota l'arrivo della primavera. Gli alberi che fino a qualche settimana fa erano spogli, adesso cominciano a fiorire. Il giardino circonda quasi tutto il mio appartamento: dalla stanza dei miei genitori si vede un grande albero che d'inverno è tutto secco e spoglio, ma da qualche giorno sono iniziate a spuntare le prime foglie di colore rosso scuro e col passare dei giorni si riempie di foglie, tanto che il palazzo dove abita il mio amico Stefano non si vede quasi per niente.
Dalla mia stanzetta, se mi affaccio dal balcone, vedo a sinistra un albero di susine su cui cominciano a spuntare i primi fiori bianchi e profumati. In primissimo piano ci sono dei bellissimi fiori rosa chiaro e sullo sfondo ci sono dei grandi abeti, contornati da fiori di campo ed erbetta verde; in primo piano ci sono due alberi di limoni, uno piccolo, ma già con dei frutti pendenti, l'altro più grande, ma senza frutti. Questi due alberi sono circondati da tanti piccoli fiori azzurri e viola, molto profumati. Sulla destra c'è un piccolo cipresso un po' secco, vicino ad un ulivo di grandezza media, e in fondo c'è un cespuglio di oleandro che fa dei fiori variopinti ma per niente profumati. La mamma mi ha detto di non toccare le foglie di questa pianta perchè sono leggermente velenose. tutto il giardino è circondato da alte siepi e in questo periodo comincio a notare un movimento di lucertole che, uscite dal letargo, saltano di qua e di là in cerca di cibo.

Marco D.

Argomento globale: il mio cortile a primavera
Argomenti costituenti:

  • ambiente: il cortile di casa mia
  • cielo sereno
  • aria calda
  • aiuole fiorite
  • albero di mimosa

L'altro giorno ho chiesto a mio padre se potevamo scendere in cortile perchè il cielo era sereno dato che è primavera. Appena scesi io ho preso la bicicletta e sono andata in giro per il cortile e, siccome l'aria era calda, mi sono tolta la giacca della tuta. Mentre passeggiavo ho visto che nelle aiuole c'erano tanti fiori colorati e profumati. Allora mi sono fermata e ho cominciato a raccoglierne qualcuno. Poi ho notato un albero di mimosa che aveva dei fiori gialli, profumati e belli, e ne ho raccolto un rametto. Dopo aver fatto ancora qualche giro con la bicicletta, mi sono fermata e sono entrata in garage perchè il sole cominciava ad essere molto caldo. Quando mamma ci ha chiamato siamo ritornati in casa.

Valentina

torna su

La campagna

Argomento globale: la campagna
Argomenti costituenti:

  • piante: alberi fioriti, erba alta, mimose profumate, rose colorate
  • animali: uccelli canterini

L'altra domenica sono andato con mio padre e mio fratello in campagna. L'ultima volta che ci ero andato gli alberi erano spogli, ma ora è tutto diverso: gli alberi e i prati sono fioriti, con fiori profumati, specialmente le mimose. L'erba è tanto alta che non si riesce a camminare, ci sono tante spine e camminando mi pungevo le gambe, invece a mio fratello non succedeva perchè indossava i jeans che sono molto spessi. Ho osservato un albero con i fiori color di rosa, era bellissimo e la sua chioma assomigliava alla testa di un uomo sorridente. Ho visto anche dei cespugli di rose tutte colorate, rosse, bianche, gialle in mezzo al verde delle foglie. Gli uccelli erano felicissimi perchè era arrivata la primavera, cantavano e volavano di qua e di là. Insomma, la mia campagna era un paradiso.

Stefano M.

Argomento globale: la campagna in primavera
Argomenti costituenti:
Sfondo: case in collina
Secondo piano o piano medio: campi coltivati
Primissimo piano a sinistra: grande parco con le panchine
Primissimo piano a destra: un laghetto

Con l'arrivo della primavera la natura cambia aspetto. In questo periodo vado spesso in campagna e così posso osservare tutto il paesaggio che mi circonda. In lontananza vedo tante case sulla collina e tanti alberi in fiore. Più in basso vedo dei campi coltivati e tanti cespugli di fiori, soprattutto rose e margherite. A destra vedo un laghetto con le ochette che sguazzano nell'acqua limpida. Il laghetto è circondato da tanta erbetta. Alla mia sinistra c'è un grande parco con le panchine e a volte ci sediamo per ascoltare il canto degli uccelli e osservare il volo delle rondini. Mi piace questo posto perchè qui mi diverto molto, gioco a rincorrere le farfalle mentre l'aria si fa più calda e la luce del sole dura ogni giorno di più.

Giulia

Argomento globale: la campagna
Argomenti costituenti:

Sfondo: cielo azzurro con il sole
Secondo piano: gli alberi
Primo piano: l'erba
Primissimo piano: la strada

Ieri sono andato a fare una scampagnata con dei miei amici. Il prato era verde e in alcuni punti c'erano delle macchie gialle perchè erano spuntati dei fiorellini. Sugli alberi che spiccavano sullo sfondo del cielo azzurro, erano spuntate le foglioline nuove. Le rondini volavano e gli uccellini annunciavano l'arrivo della primavera col loro canto. Il sole riscaldava tutto. Finalmente la natura si è risvegliata.

Stefano F.

torna su

Paesaggio primaverile

Argomento globale: paesaggio primaverile
Argomenti costituenti: le case, prato, alberi, il cielo, rondini, uccelli, persone

È primavera, i prati sono di nuovo verdi con fiori di tanti colori. Gli alberi cominciano a fiorire. Il cielo è di colore azzurro e il sole comincia a riscaldare l'aria, mentre le rondini tornano ai loro nidi e gli altri uccellini cinguettano nel cielo. dopo tanti mesi di inverno le persone possono finalmente uscire a fare lunghe passeggiate all'aria aperta. I bambini sono contenti perchè possono di nuovo uscire a giocare e la gente comincia a ripulire i giardini delle case dalle erbacce e mettono piante nuove. A me piace tanto il paesaggio primaverile perchè il verde e i fiori mi danno tanta allegria.

Antonella

Argomento globale: paesaggio primaverile
Argomenti costituenti: sole, prati, alberi, uccellini

Con l'arrivo della primavera le giornate si sono allungate, il sole splende e nei prati sono spuntate le primule. Gli alberi cominciano a rifiorire ricoprendosi di foglie e frutti e gli uccellini, posandosi sui rami, cinguettano fra di loro e io li sento già alle prime ore del mattino che svolazzano fra i tetti delle case. Quando li sento mi vien voglia di aprire la finestra e di guardare il cielo perchè mi fanno tenerezza

Cesare

torna su

ARGOMENTI

Bivona a primavera

Passeggiata a Bivona

Una giornata a Pizzo

Passeggiata a Vibo Marina

Il prato

Il giardino

La campagna

Paesaggio primaverile

home natura

 

torna alla home page di Spazioscrittura

Autunno | Inverno | Primavera | Animali | Piante |
A cura dell'insegnante Francesca Policaro e degli alunni delle classi terze della scuola elementare Trentacapilli di Vibo Valentia - anno scolastico 2002-2003
home